Security Wireless

Zyxel WAP3205

News / News
Inviato da d.damato 25 Gen 2010 - 15:03

Access point e ripetitore universale dotato di doppia interfaccia per rete cablata e in grado di supportare fino a quattro diverse reti wireless ad alta velocità.

WAP3205 è un access point con interfaccia wireless conforme al protocollo 802.11n e dotato di funzionalità avanzate. Le differenze principali rispetto ai normali access point sono la presenza di due porte Ethernet 10/100 (anziché una) e la possibilità di configurare fino a quattro diverse reti wireless. Oltre che come access point è utilizzabile anche come client o come ripetitore compatibile con un dispositivo wireless di qualsiasi marca.

L'interfaccia di gestione è disponibile in due diversi modi: semplice o avanzata. Nella modalità semplice, graficamente accattivante, si ha una rappresentazione della rete e si può scegliere unicamente l'impostazione per la cifratura wireless. La modalità avanzata offre invece una ordinata e completa visione a schede di tutte le impostazioni dell'access point. Si sente però la mancanza di un help in tempo reale che spieghi le opzioni, anche se il manuale in formato PDF disponibile su CD è completo ed esaustivo. Nella prima schermata si ha un riassunto dei parametri di configurazione. Nella scheda relativa all'impostazione LAN è invece possibile assegnare un indirizzo IP all'interfaccia di gestione dell'unità in maniera manuale o acquisita in DHCP dal modem/router. In aggiunta può essere assegnato un indirizzo IP alias, utile se si hanno due reti logiche funzionanti sulla stessa rete cablata.

Nelle impostazioni relative al wireless, l'access point supporta la cifratura WPA-PSK e WPA2-PSK con possibilità di attivare il MAC filtering o la funzione WPS per la configurazione facilitata dei client. Oltre al SSID principale possono essere inseriti un massimo di altri tre SSID, creando così quattro diverse reti wireless. Per ognuna è possibile impostare una propria chiave di cifratura e abilitare o meno la comunicazione tra i client wireless collegati: se si sceglie di disabilitare la comunicazione, i client potranno raggiungere solo le unità collegate su rete cablata e non potranno vedersi tra loro. In questo modo è possibile ad esempio impedire a ospiti di raggiungere i PC di altri ospiti, permettendo invece l'accesso in Internet. Non è invece possibile limitare l'accesso verso l'una o l'altra porta Ethernet sull'access point o verso particolari range di indirizzi.

Fonte:www.channelcity.it

Questo articolo è stato inviato da Security Wireless
  http://www.securitywireless.info/

La URL di questo articolo è:
  http://www.securitywireless.info/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=15142