Security Wireless

Bra: si amplia il sistema di connettività regionale Wi-Fi

News / News
Inviato da d.damato 24 Gen 2010 - 10:08

La notizia era nell’aria ma da mercoledì sera è diventata ufficiale, Bra diventerà un modello per tutta la provincia nel servizio internet gratis e senza filo.

Questo importante risultato è dato dalla collaborazione della Regione Piemonte e del consorzio Top-Ix, Torino-Piemonte Internet Exchange, consorzio nato nel 2002 con lo scopo di creare un 'neutral access point' nel nord ovest. L’obiettivo principale del consorzio è quello di diffondere e agevolare
l’uso di internet sul territorio tramite lo sviluppo di progetti basati su reti wireless e nuove tecnologie. La scelta di Bra come nodo principale della provincia è ricaduta anche grazie al lavoro svolto dall’Associazione Brain, realizzata con la collaborazione dell’Ascom cittadina, che già da un anno offre ai cittadini una copertura internet wireless in molte aree urbane del centro
città e delle frazioni.

"Un importante risultato per la nostra città - commenta l’assessore alle innovazioni Massimo Borrelli - e per i cittadini. Con il finanziamento di 50mila euro che la regione ha stanziato si potrà sovvenzionare un ponte radio di banda larga con un nodo di interscambio, con la possibilità di offrire ai cittadini banda internet larghissima. Questa innovazione - conclude Borrelli - potrà offrire nuove prospettive, servizi o strumenti utili alla sicurezza cittadina come la videosorveglianza".

"Attualmente si può usufruire del servizio in molte aree cittadine - commenta il direttore dell’Ascom Braidese, Dott. Luigi Barbero - come le piazze del centro storico, corso Garibaldi, corso Cottolengo, una parte di Via Principi, Via Vittorio Em.le, Via Marconi e il tratto più centrale della frazione Bandito. Questa opportunità ci permetterà sicuramente di potenziare il servizio ma anche di portare avanti nuovi e importanti progetti come la IPTV, rete televisiva che si collegherà alla rete Wi-fi. Inoltre - continua Barbero - stiamo lavorando ad un progetto turistico con gli albergatori e ristoratori per offrire loro in un unico contratto, a condizioni vantaggiose, telefono e internet. Con il buon esito di questo progetto i nostri albergatori e ristoratori potranno offrire ai loro clienti nuovi e rilevanti servizi e diventare a loro volta dei punti Wi-fi in più, aumentando così l’estensione della rete wireless cittadina".

Fonte:www.targatocn.it

Questo articolo è stato inviato da Security Wireless
  http://www.securitywireless.info/

La URL di questo articolo è:
  http://www.securitywireless.info/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=15138