Security Wireless

Wi-Fire: il ricevitore Wi-Fi potenziato ora disponibile per Mac

News / News
Inviato da d.damato 23 Gen 2010 - 18:27

Wi-Fire è un ricevitore Wi-Fi esterno che si collega alla porta USB del computer e permette di ottenere prestazioni Wi-Fi sensibilmente superiori a quelle dei ricevitori integrati. Wi-Fire permette di stabilire un collegamento anche con punti di accesso lontani fino a 300 metri. Ora disponibile con software di gestione anche per Mac, Windows e Linux.

Wi-Fire è un ricevitore Wi-Fi esterno potenziato che si collega alla porta USB del computer. Una volta collegato il cavo di alimentazione alla porta USB l'antenna può essere fissata in cima al monitor LCD del portatile o anche su qualsiasi monitor piatto per desktop. Grazie all'antenna direzionale e al ricevitore ad alta sensibilità integrati Wi-Fire migliora le prestazioni complessive e la portata del segnale Wi-Fi. Il costruttore dichiara che con Wi-Fire è possibile ottenere prestazioni sensibilmente superiori in termini di velocità di collegamento, sensibili miglioramenti anche per la stabilità della comunicazione e la portata del segnale.

Wi-Fire è ora fornito con il programma Wi-Fire Connection Manager nella versione 2.0 che funziona anche su Mac, oltre alle versioni per Windows e Linux. Sempre secondo il costruttore Wi-Fire permette di rilevare e di collegarsi alle reti Wi-Fi con punti di accesso che distano fino a 300 metri dalla nostra postazione di lavoro.

Wi-Fire può essere acquistato direttamente a partire dal sito del costruttore statunitense al prezzo di 59 dollari più le spese di spedizione. In alternativa può essere acquistato con minori spese di spedizione dal rivenditore in Regno Unito a partire da questo sito che lo propone però ad un prezzo superiore, 42,55 sterline (circa 43 euro) più l'IVA del 17,5%.

Fonte: www.macitynet.it

Questo articolo è stato inviato da Security Wireless
  http://www.securitywireless.info/

La URL di questo articolo è:
  http://www.securitywireless.info/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=15135