Security Wireless

News: Andrate, si naviga wireless

Articoli / News
Inviato da d.damato 06 Set 2007 - 14:58

Il Comune di Andrate intende ridurre il ‘digital divide’, promuovendo la diffusione sul territorio dell’accesso a internet a banda larga.

Così il Comune ha stipulato una convenzione con la società Ribes Informatica di Ivrea che erogherà il servizio di connessione a internet con tecnologia wireless, nell’ambito del progetto “Banda Larga per Tutti”. E, nel grazioso paese montano, si può navigare su internet senza fili ed all’aperto.
Qualche mese fa, era partita un’iniziativa a Chiaverano, dove alcuni ‘esperti’ avevano creato un circuito wireless libero.
Ora, anche ad Andrate si naviga senza fili. «Il territorio di Andrate - spiega il sindaco Giulio Roffino - è ancora scoperto o servito in maniera non sufficiente dalla connettività internet a banda larga. Ribes Informatica aveva già realizzato per la Comunità montana Dora Baltea Canavesana una rete wireless a banda larga che interconnette tutte le sedi comunali ed alcuni edifici pubblici. Ora la rete intercomunale verrà consolidata, espansa e valorizzata con un’apposita infrastruttura per l’erogazione del servizio di connettività internet, che sarà fruibile da tutti i residenti, dalle associazioni, dagli enti e dalle società che hanno sede a Andrate».
La società Ribes Informatica, che ha già installato il punto di ricezione e distribuzione della rete wireless ad Andrate, fornirà il servizio di connettività internet ai soggetti che lo richiederanno e riconoscerà al Comune un canone annuo di 100 euro a titolo di rimborso per l’utilizzo di parte della preesistente rete intercomunale. Ribes stabilirà i prezzi e i servizi che saranno proposti agli utenti con contratti di abbonamento. Per il Comune sono previste formule agevolate di abbonamento.
«Il Comune di Andrate - aggiunge il sindaco Roffino - parteciperà all’avviamento del servizio con l’acquisto di alcune attrezzature per un importo di tremila euro. Inoltre promuoverà presso i propri abitanti l’iniziativa, al fine di favorire l’adesione al servizio. Ovviamente il servizio reso ai cittadini sarà di gran lunga superiore all’investimento fatto dal Comune».


Questo articolo è stato inviato da Security Wireless
  http://www.securitywireless.info/

La URL di questo articolo è:
  http://www.securitywireless.info/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=15096