Security Wireless

News: Self-Defending Networ: da Cisco un nuovo supporta alle reti wireless aziendali

Articoli / News
Inviato da Salvo 28 Feb 2007 - 10:30

Un’impareggiabile architettura di rete wireless contribuisce a soddisfare gli stringenti requisiti normativi nella sicurezza di rete.

Cisco ha rilasciato recentemente una soluzione wireless testata e validata per rendere ulteriormente sicuri applicazioni critiche, dati, e ambienti aziendali. Cisco Secure Wireless Solution garantisce una robusta sicurezza della rete utilizzando la Self-Defending Network di Cisco insieme con le ultime caratteristiche di sicurezza abilitate dalla Cisco Unified Wireless Network.

Ideale per le organizzazioni che devono essere conformi con stringenti normative quali Sarbanes-Oxley, Health Insurance Portability, Accountability Act (HIPAA), e gli standard Payment Card Industry (PCI) per il settore retail, l’architettura Cisco Secure Wireless Solution segna un traguardo significativo nella strategia di Cisco per la fornitura di soluzioni integrate tecnologicamente avanzate che risolvono pressanti problematiche di business garantendo gli adeguati livelli di Sicurezza.

Cisco Secure Wireless Solution è un progetto architetturale che si basa sul framework Self Defending Network che comprende la Cisco Unified Wireless Network insieme con le appliance NAC di Cisco, le appliance di sicurezza integrate multiservizio ASA, il Cisco Security Agent a bordo dei client, i sistemi Cisco IPS, il Cisco Secure ACS – Access Control Server e il Cisco Secure Services Client, e avanzati meccanismi adattativi di gestione e controllo degli aspetti di Sicurezza sia dell’infrastruttura di rete wireless, sia del dialogo tra questa e i client Wi-Fi. Questa soluzione testata offre ai responsabili IT un insieme completo di funzionalità di sicurezza avanzata per le reti wireless LAN, che fino ad ora erano riservate unicamente alle reti wired.

"Un’integrazione effettiva della sicurezza di rete wired e wireless è l’esigenza primaria per i nostri clienti, dal momento che si stanno sempre più indirizzando verso l’implementazione pervasiva di reti wireless," ha affermato Brett Galloway, vice president and general manager della Wireless Networking Business Unit di Cisco. "La soluzione oggetto di questo annuncio, Secure Wireless Solution, elimina le diffidenze residue, mitigando le minacce alla rete e consentendo alle aziende di sfruttare i benefici della mobilità basata su wireless senza compromettere la conformità alle normative vigenti."

La nuova Cisco Secure Wireless Solution include le seguenti caratteristiche
• Sistemi IDS (Intrusion detection) e IPS (intrusion prevention) unificati wireless e wired attraverso il controllo del flusso del traffico per le applicazioni potenzialmente nocive e il blocco degli accessi da client indesiderati al layer fisico, prima che possa essere attivata la connessione alla rete;
• Completa convalida del client, delle relative credenziali di sicurezza e delle sue potenziali vulnerabilità, e remediation per gli utenti wireless, che aiutano ad assicurare che i client wireless siano aggiornati con le più recenti policy di sicurezza, mitigando la diffusione di vulnerabilità e possibili codici maligni attraverso da reti wireless non controllate;
• Funzionalità di single sign-on e integrazione con lo standard 802.1X che fornisce la crittografia integrata delle applicazioni del client wireless e un controllo migliorato della gestione delle password;
• Servizi di firewall integrato per gli accessi degli ospiti, che supporta le aziende nel fornire accesso a internet agli ospiti esterni e ai consulenti, proteggendo nel contempo le reti aziendali;
• Host intrusion prevention, che previene che i client wireless siano utilizzati surrettiziamente come punto d’ingresso nella rete e aiuta a proteggere i client da contenuti sospetti e potenziali attacchi hacker;
• Rilevamento e contenimento dei tentativi di connessione da dispositivi wireless per supportare proattivamente l’eliminazione di potenziali minacce wireless da parte di client associati in modalità ad hoc e access point indesiderati.

"Grazie a Cisco Unified Wireless Solution, abbiamo creato un’architettura di sicurezza best of breed," ha dichiarato Erik Parker, certified information systems security professional e senior wireless infrastructure analyst di Toyota Motor Sales, U.S.A., Inc. "Le funzionalità di sicurezza sono incluse nella nostra rete wireless aziendale realizzata da Cisco e questo ha ridotto enormemente il total cost of ownership associato alla manutenzione di una rete wireless LAN sicura."

La protezione dei dati sensibili delle aziende e dei clienti è la motivazione che ha generato i requisiti normativi previsti dalle Sarbanes-Oxley, HIPAA e PCI. Per le aziende che operano nel commercio, la Sarbanes-Oxley richiede che le società mantengano internamente il controllo sulle strutture e procedure, e la HIPAA richiede misure di sicurezza atte ad assicurare l’integrità e a mantenere la riservatezza delle informazioni sui pazienti in ambito Healthcare. Grazie a Cisco Secure Wireless Solution, le aziende in generale e chi opera nel settore healthcare possono implementare reti wireless pervasive, con la consapevolezza di essere conformi con tali normative.

Inoltre, per chi opera nel mercato retail, lo standard PCI richiede che qualunque commerciante utilizzi sistemi di pagamento mediante carte di credito debba realizzare e mantenere una rete sicura, proteggere e crittografare i dati dei possessori delle carte di credito e monitorare e testare regolarmente tale rete. La conformità alla PCI supportata dalla Cisco Self-Defending Network fornisce a chi opera nel retail un’eccellente soluzione end-to-end via cavo e wireless.

fonte: key4biz.it

Questo articolo è stato inviato da Security Wireless
  http://www.securitywireless.info/

La URL di questo articolo è:
  http://www.securitywireless.info/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=15055