Security Wireless

News: Un sistema wireless per navigare senza fili

Articoli / News
Inviato da d.damato 13 Feb 2007 - 15:38

Dopo anni di attesa, ed una prolungata ricerca di mercato effettuato dal vicesindaco Simone Grandi, da diversi mesi a Berra è in funzione un sistema di navigazione veloce ad internet, paragonabile all’adls, con un funzionamento particolare.

Un collegamento in banda larga bidirezionale via wireless, con una antenna di trasmissione collocata sulla sede del municipio.Tutto questo viene fornito da una ditta privata, la quale titolare ne spiega le principali caratteristiche. «Quello che abbiamo predisposto - dice Mirella Guerzoni, titolare della ditta - serve per un collegamento veloce e sicuro fino a 2Mb, con banda minima garantita da 64 kb a 1 Mb. Puntiamo molto sulla sicurezza piuttosto che sulla velocità e per questo forniamo una protezione con firewall, sia presso il cliente che al raccordo con internet». Sono oltre 50, privati e ditte, gli utenti del comune che hanno già in essere questo tipo di navigazione. Il servizio fornito è una Hdsl, una navigazione bilanciata che propone complessivamente 2 Mega (1 in entrata ed 1 in uscita) ed in fase di ulteriore potenziamento. «Il segnale a Berra arriva via cavo - conclude Mirella Guerzoni - e noi lo trasmettiamo al cliente attraverso l’antenna collocata sul tetto del municipio; al cliente viene fornito un parabola di piccole dimensioni ed un apparecchio firebox per la protezione. Tutto questo viene istallato dai nostri tecnici». I costi per l’attivazione ed il canone variano in riferimento al tipo di richiesta fatta e comunque vanno da un minimo di 100 euro ad un massimo di 250 euro per l’istallazione e da 25 a 220 euro di canone mensile. «Un traguardo inaspettato - commenta soddisfatto il vicesindaco Simone Grandi - dove i disagi sono limitati ai normali problemi legati al servizio stesso. Finalmente dopo continue ricerche siamo riusciti anche noi ad arrivare ad un servizio equiparato alle grandi città». «Se a questo aggiungiamo che siamo stati praticamente i primi ad arrivare a questo traguardo, quindi facendo da apripista a tutte quelle zone che accusano lo stesso nostro problema, la soddisfazione diventa maggiore». «In questo periodo - conclude Simone Grandi - come amministrazione comunale stiamo lavorando attorno ad un progetto di potenziamento, al fine di arrivare con tranquillità anche nelle delegazioni di Cologna e Serravalle, allo scopo di poter avere una continuità di lavoro da parte degli impiegati. Lo scopo finale è anche quello di portare il servizio in altri stabili di nostra proprietà».

Questo articolo è stato inviato da Security Wireless
  http://www.securitywireless.info/

La URL di questo articolo è:
  http://www.securitywireless.info/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=15035