Security Wireless

Il Wi-Fi superveloce di Intel e i consumi eccessivi di Vista

News / News
Inviato da d.damato 29 Set 2006 - 08:46

DA SEMPRE grande sviluppatrice delle soluzioni Wi-Fi, Intel non vedeva l'ora di sfruttare il suo IDF per promuovere il nuovo IEEE 802.11n.

Anche perché l'adozione di questa soluzione aumenterà in modo sensibile il data rate attraverso le connessioni di rete locale.Intel ha dichiarato che integrerà la capacità di gestire l'802.11n nella nuova vaersione del suo chipset Wi-Fi/WiMax, con nome in codice Kedron. Questo migliorerà di cinque volte le prestazioni rispetto all'offerta precedente.

Cosa ancora più importante, il Kedron porterà a un incremento di trenta volte del throughput dei dati su rete LAN rispetto alla soluzione del 2003. Per questo è definito da alcuni osservatori come "il Wi-Fi superveloce".

Per assicurarsi che il suo chipset con capacità 802.11n possa interagire correttamente con altri dispositivi dotati dello stesso standard, Intel ha iniziato una serie di test in cooperazione con i maggiori produttori di dispositivi di networking: Netgear, D-Link, Linksys e Buffalo.

Se possibile, Intel spera di avere pronto Ofer-R, il primo chip in grado di combinare Wi-Fi e WiMax, entro il 2008.

Fonte:http://it.theinquirer.net

Questo articolo è stato inviato da Security Wireless
  http://www.securitywireless.info/

La URL di questo articolo è:
  http://www.securitywireless.info/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=14908