Security Wireless

News: Boston, una strada no-profit per il WiFi

Articoli / News
Inviato da Salvo 08 Set 2006 - 09:36

La città americana cerca di realizzare una rete pubblica senza fili....

Come molte altre città statunitensi, e non solo, anche Boston ha pensato a realizzare una rete metropolitana WiFi che superi il 'digital divide' legato alla poca propensione dei carrier e dei service provider a investire in infrastrutture che coprano le aree meno redditizie della città.
La strada che ha scelto la municipalità di Boston è però nuova: non si rivolgerà a un'azienda privata ma creerà una entità no-profit che porterà servizi WiFi ai cittadini con costi all'ingrosso.
Anche altre entità no-profit e i service provider potranno usare l'infrastruttura pubblica per portare servizi gratuiti o a pagamento.

Questo affitto della rete WiFi cittadina è una delle fonti di reddito previste per l'organizzazione no-profit, insieme alle donazioni e ai prestiti. Gli eventuali guadagni superiori alle spese andranno reinvestiti in altre iniziative per superare il digital divide cittadino.
L'idea, prevedibilmente, non è piaciuta ai carrier tradizionali, secondo i quali l'entrata in gioco della municipalità è una distorsione della concorrenza. La rete WiFi prevista potrà infatti sfruttare infrastrutture che sono di proprietà pubblica, come ad esempio i pali della luce, senza dover per questo sostenere dei costi.

fonte: nwi.it

Questo articolo è stato inviato da Security Wireless
  http://www.securitywireless.info/

La URL di questo articolo è:
  http://www.securitywireless.info/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=14895