Security Wireless

Largo alle antenne intelligenti

News / News
Inviato da d.damato 25 Ago 2006 - 10:01

Potrebbero essere la prossima rivoluzione nel campo dell'Rfid, così come di altri sistemi di comunicazione wireless.

Si tratta delle smart antenna, antenne dotate di chip per il processamento dei segnali, in grado di variare le proprie caratteristiche e prestazioni in base alle esigenze. Le smart antenna offrono numerosi vantaggi rispetto alle antenne tradizionali in termini di raggio d'azione, capacità di penetrazione negli edifici, velocità di trasferimento dati e minori interferenze.

Secondo un rapporto appena pubblicato dalla società di consulenza Frost & Sullivan, dal titolo Smart Antennas for Future Wireless Systems, entro il 2007 questo tipo di antenna sarà una dotazione comune nella maggior parte dei sistemi di comunicazione wireless, compresi i sistemi Rfid. Il rapporto segnala come fattore chiave per la crescita di questo mercato la diffusione di digital signal processors (Dsp), ovvero chip per il trattamento del segnale da inserire sulle antenne, a basso costo; sono questi nuovi dispositivi a consentire l'utilizzo di smart antenna non solo nelle più costose applicazioni per la difesa, dove finora erano confinate, ma anche in applicazioni commerciali.

"Nel prossimo futuro, questo tipo di antenna potrà trovare applicazioni nelle reti di telefonia cellulare, nelle reti wireless Lan, nei sistemi Dbs (Direct Broadcast Satellite, ndr) e in quelli Rfid" ha spiegato Ashwini Meen, analista di Frost & Sullivan. Tuttavia vi sono diverse sfide che i produttori di questi dispositivi dovranno superare per assicurare ad essi una piena diffusione. Da una parte, la proliferazione di molti diversi standard di comunicazione wireless (dall'Rfid al Wi-Fi, dalle trasmissioni satellitari alla telefonia cellulare) costringe i produttori a sviluppare antenne in grado di adattarsi facilmente a diverse piattaforme; dall'altra, la corsa a dimensioni sempre più ridotte, specialmente nella telefonia cellulare, pone notevoli problemi per le smart antenna, che non possono al momento essere ridotte oltre un certo limite. Tuttavia, conclude il rapporto, date le ottime prospettive commerciali e gli enormi vantaggi offerti, c'è da aspettarsi che questi ostacoli saranno presto superati.

Fonte:www.rfiditalia.com

Questo articolo è stato inviato da Security Wireless
  http://www.securitywireless.info/

La URL di questo articolo è:
  http://www.securitywireless.info/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=14889