Security Wireless

Il Wifi "guida" gli autobus navetta e i passeggeri prenotano i percorsi

News / News
Inviato da d.damato 07 Feb 2006 - 08:46

Nuove applicazioni della tecnologia wireless e wifi e dei software multimediali.

Si punta al miglioramento della qualità della vita cittadina con servizi pubblici efficienti ma soprattutto sostenibili.
Autobus a chiamata "Echobach" è un progetto del Consorzio pugliese di ingegneria informatica "Cetma" di Lecce per un rete di bus elettrici collegati tra loro e in grado di scambiare dati con la centrale operativa, attraverso sistemi wireless in wifi e Gprs. La rete di trasporto di 5 bus elettrici è già attiva sperimentalmente, in un percorso del centro storico di Brindisi, in Puglia, di circa due chilometri.
Lungo il tragitto e in corrispondenza con le fermate, sono disposte 15 "paline" di prenotazione che sono inoltre dei veri e propri Hot spot, punti di accesso di servizi on line. I passeggeri, forniti di un apposita scheda magnetica, possono cosi "chiamare" la navetta. A bordo dei minubus, gli autisti hanno un portatile sul quale ricevono i messaggi della centrale operativa sulle prenotazioni di fermata dei cittadini. I passeggeri in attesa possono quindi, in tempo reale, dopo aver effettuato la prenotazione, sapere qual è la navetta più vicina alla fermata e l’esatto tempo di percorrenza. L’autista invece sa già quanti passeggeri saliranno.
Palina di prenotazione e centrale operativa comunicano attraverso connessione via cavo e l’utente potrà anche scegliere il percorso desiderato tra quelli offerti. Busnavetta e centrale comunicano via Gprs e un monitor interfaccia collocato a bordo. I percorsi, dunque, possono essere flessibili, a seconda della richiesta.

Questo articolo è stato inviato da Security Wireless
  http://www.securitywireless.info/

La URL di questo articolo è:
  http://www.securitywireless.info/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=14799