Security Wireless

Aumentano i virus per telefonini

News / News
Inviato da d.damato 24 Gen 2006 - 08:39

Nelle prime tre settimane dell'anno Symantec ha identificato numerosi nuovi trojan che sfruttano la tecnologia Bluetooth.

I virus progettati per infettare i telefonini stanno aumentando rapidamente. Nelle prime tre settimane dell'anno, Symantec ha identificato nove nuovi trojan in grado di colpire i dispositivi con sistema operativo Symbian OS. Unico comun denominatore dei vari codici malevoli è il mezzo usato per diffondersi: la tecnologia Bluetooth. In genere, una volta installati, questi virus mandano in crash il telefonino e ne impediscono il riavvio. Oppure, come nel caso di Pbstealer cercano di inviare ad altri telefoni (Bluetooth) informazioni personali come i nominativi in rubrica, il contenuto del blocco notes, o la lista degli appuntamenti.

Quasi i due terzi degli smartphone venduti sul mercato sono equipaggiati con una qualche versione di Symbian OS. Per fronteggiare questo rischio, Nokia ha siglato un accordo con Symantec per dotare la sua linea di smartphone S60 di uno specifico prodotto per la sicurezza.

Anche per i cellulari proprio come per i pci sarà sempre più necessario l'uso di un antivirus aggiornato e di un personal firewall. Symantec sostiene che il livello di rischio è ancora piuttosto basso, dato che per essere colpiti da un virus i telefonini devono aver realizzato ben tre condizioni: Bluetooth attivo in modalità "visibile a tutti", ricezione di un file proveniente da un utente sconosciuto, e installazione del programma ricevuto nonostante gli avvisi di pericolo del sistema operativo.

Fonte:www.pcw.it

Questo articolo è stato inviato da Security Wireless
  http://www.securitywireless.info/

La URL di questo articolo è:
  http://www.securitywireless.info/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=14796