Security Wireless

Netgear entra a far parte del WiMax Forum

News / News
Inviato da d.damato 12 Ott 2005 - 13:18

L’ingresso nel consorzio sottolinea l’impegno della società nell’offrire connettività di rete a prezzi contenuti, in qualsiasi luogo e a tutti i tipi di utenza.

Netgear entra a a far parte di WiMax Forum, il consorzio no profit creato dalle industrie di settore per promuovere lo standard per reti wireless a banda larga Ieee 802.16, o WiMax. Netgear è uno dei primi fornitori di soluzioni di rete per utenze domestiche e aziende di piccole e medie dimensioni ad essere ammesso nel consorzio come membro principale. Entrando a far parte del Forum, la società conta di progettare e produrre soluzioni innovative fatte su misura per dispositivi portatili e mobili in ambiente WiMax, compresi router, gateway, schede e altri dispositivi di accesso.

“Come già Mimo e Ofdm, WiMax costituisce un altro esempio di come Netgear si collochi all’avanguardia rispetto alla curva tecnologica in relazione allo sviluppo di soluzioni per gli standard wireless emergenti,” ha affermato Patrick Lo, presidente e Ceo della società. “WiMax è una tecnologia con un grande potenziale che potrebbe rivoluzionare le modalità di accesso alla banda larga. L’impegno della società nell’offrire dispositivi innovativi ed economici per l’utenza domestica e aziendale sarà un fattore di spinta verso una più rapida adozione di questo nuovo standard aperto.”

“Diamo il benvenuto all’ingresso di Netgear nel WiMax Forum,” ha dichiarato Ron Resnick, presidente di WiMax Forum. “È importante che fornitori di apparecchiature del calibro di Netgear, che si rivolgono soprattutto a utenti di networking domestici e ad aziende di piccole dimensioni, entrino a far parte dell’associazione. Con la richiesta di adesione all’organizzazione, Netgear ha rafforzato il proprio impegno mirato all’adozione di standard industriali per la compatibilità dei prodotti.”

Fonte:www.datamanager.it

Questo articolo è stato inviato da Security Wireless
  http://www.securitywireless.info/

La URL di questo articolo è:
  http://www.securitywireless.info/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=140