Homepage

|| HOME || NEWS || ARTICOLI|| LIBRI || DOWNLOAD || LINK || FORUM ||

Wi4net

Menu principale

Partner

Microsoft Office 2007 enterprise download Windows 7 Ultimate is the most versatile and powerful edition of Windows 7 buy Adobe Creative Suite 4 OEMIt combines remarkable ease-of-use with the entertainment features of Home Premium and the business capabilities of Professional you can encrypt your data with BitLocker and BitLocker-To-Go. And for extra flexibility, buy Adobe Creative Suite 4 Master Collection oemyou can work in any of 35 languages. Get it all buy Adobe Photoshop CS4 Extended OEMwith Windows 7 Ultimate.

Solidarietà

On-line

Ci sono 19 visitatori e
0 utenti on-line

Sei un utente non registrato. Puoi loggarti qui o registrarti liberamente cliccando qui.

Login

 Nickname

 Password

 Ricordami


Non hai ancora un account?
Registrati subito.
Come
utente registrato potrai
cambiare tema grafico
e utilizzare tutti i servizi offerti.

News: La tecnologia DECT di COBS verrà importata in Italia da Exhibo
Giovedì, 17 Maggio 2007 - 08:17 - 11573 Letture
News
I prodotti della svedese COBS, da anni nel settore delle comunicazioni wireless, saranno disponibili per il nostro Paese grazie a Exhibo.

Da oggi, grazie a Exhibo, anche in Italia saranno disponibili i sistemi wireless DECT prodotti da COBS, azienda svedese che dal 1980 si occupa di comunicazione wireless applicata a diversi settori.

Negli anni Exhibo è riuscita a diventare un punto di riferimento per molte categorie di utenti, grazie a una visione aperta e competente riuscendo ad applicare la comunicazione a diversi campi di attività: non solo nel settore audio, professionale e consumer, ma anche in quello wireless on-site del mondo dell’health care e degli ospedali, degli ambienti in cui opera un servizio di vigilanza o del mondo del retail o dell’industria.

Le funzioni a disposizione dei prodotti COBS sono: allarmi personali attivabili manualmente o automaticamente grazie a sensori incorporati nel telefono, che segnalano tempestivamente l’emergenza; allarmi tecnologici e localizzazione dell’emergenza grazie al rilevamento della posizione dell’apparecchio in allarme; possibilità di interconnessione con sistemi esterni, quali quelli di chiamata infermiera, GSM o qualsiasi altro sistema dotato di uscita seriale.
Tutti i modelli e gli apparati sono costruiti secondo il grado di protezione IP64 e sono disponibili versioni ATEX, per l’utilizzo nelle aree classificate dalla normativa. L’architettura generale del sistema è composta anzitutto da un’unità centrale, che tiene memorizzate tutte le informazioni riguardanti i cordless, le celle radio ed i gruppi: una singola unità può sostenere fino a 16 "base stations" e fino a 64 cordless, ma questo non è tutto dato che attraverso una link card è possibile connettere due centrali e quindi raddoppiare la potenza del sistema.

Le celle radio supportate dall’unità centrale hanno una copertura che và dai 50 ai 600 metri, per aumentare tale area si può ricorrere a dei ripetitori radio, disponibili a due o quattro canali di comunicazione, semplicissimi da installare dato che sono tutti wireless e non necessitano connessioni fisiche con l’unità centrale.
Il sistema è poi dotato di un particolare modulo che permette di gestire priorità, messaggi di testo e allarmi, nonché di un’interfaccia seriale per connettersi a sistemi di allarme esterni o a quelli di chiamata infermiera, e di un modulo per agganciarsi al sistema GSM e mandare quindi messaggi a ben 10 numeri di cellulare predefiniti.

Fonte:www.cellulari.it
 

Link correlati

Vota l'articolo

Questo articolo non è stato votato

Login/crea un profilo | 0 Commenti
I commenti sono di proprietà dei legittimi autori, che ne sono anche responsabili.

Designed By CMSarea


Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori, ed il resto © 2003-2005 di mia proprietà
Questo sito è stato creato con MaxDev, un sistema di gestione di portali scritto in PHP. MD-Pro è un software libero rilasciato sotto la licenza GNU/GPL Visualizzate le nostre news usando il file backend.php

Licenza Creative Commons
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

I LOGHI DEL SITO SONO STATI GENTILMENTE CREATI DA MEDIALINKS

Powered by MD-Pro