Homepage

|| HOME || NEWS || ARTICOLI|| LIBRI || DOWNLOAD || LINK || FORUM ||

Wi4net

Menu principale

Partner

Microsoft Office 2007 enterprise download Windows 7 Ultimate is the most versatile and powerful edition of Windows 7 buy Adobe Creative Suite 4 OEMIt combines remarkable ease-of-use with the entertainment features of Home Premium and the business capabilities of Professional you can encrypt your data with BitLocker and BitLocker-To-Go. And for extra flexibility, buy Adobe Creative Suite 4 Master Collection oemyou can work in any of 35 languages. Get it all buy Adobe Photoshop CS4 Extended OEMwith Windows 7 Ultimate.

Solidarietà

On-line

Ci sono 17 visitatori e
0 utenti on-line

Sei un utente non registrato. Puoi loggarti qui o registrarti liberamente cliccando qui.

Login

 Nickname

 Password

 Ricordami


Non hai ancora un account?
Registrati subito.
Come
utente registrato potrai
cambiare tema grafico
e utilizzare tutti i servizi offerti.

News:Brevettato il Wi-fi in Australia. Possibili conseguenze?
Giovedì, 23 Novembre 2006 - 10:44 - 2312 Letture
News
Sembra che una società australiana denominata Commonwealth Scientific and Industrial Research Organisation sia in possesso del brevetto degli standard wireless 802.11a e 802.11g

Stando al Sydney Morning Herald, un tribunale statunitense presieduto dal giudice Leonard Davis ha avvalorato un brevetto di proprietà della CSIRO in una causa contro Buffalo Technology. CSIRO ha sostenuto che Buffalo Technology avrebbe dovuto pagare le royalties per il brevetto numero 5487069. Questo è stato depositato da CSIRO nel 1996 e contiene frammenti dello standard wireless 802.11a/g.

La causa non è nuova. Già nel 2005 Dell, Microsoft, Intel, HP e Netgear tentarono di annullare il brevetto detenuto dalla Csiro. L'accusa depositò gli atti presso la Corte di S.Francisco ma la Csiro ne richiese lo spostamento presso la Corte del Texas.

"Uno dei motivi per i quali Wi-Fi è proliferato è perché è divenuto estremamente economico, tanto da poterne inserire i chip anche nei più comuni dispositivi elettronici di consumo", ha commentato Stan Schatt, vice president di ABI Research. "Ma se a causa delle licenze il costo della tecnologia dovesse salire, anche di poco, l'economia del settore potrebbe collassare".

Fonte:www.webmasterpoint.org
 

Link correlati

Vota l'articolo

Questo articolo non è stato votato

News:Brevettato il Wi-fi in Australia. Possibili conseguenze? | Login/crea un profilo | 0 Commenti
I commenti sono di proprietà dei legittimi autori, che ne sono anche responsabili.

Designed By CMSarea


Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori, ed il resto © 2003-2005 di mia proprietà
Questo sito è stato creato con MaxDev, un sistema di gestione di portali scritto in PHP. MD-Pro è un software libero rilasciato sotto la licenza GNU/GPL Visualizzate le nostre news usando il file backend.php

Licenza Creative Commons
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

I LOGHI DEL SITO SONO STATI GENTILMENTE CREATI DA MEDIALINKS

Powered by MD-Pro