Homepage

|| HOME || NEWS || ARTICOLI|| LIBRI || DOWNLOAD || LINK || FORUM ||

Wi4net

Menu principale

Partner

Microsoft Office 2007 enterprise download Windows 7 Ultimate is the most versatile and powerful edition of Windows 7 buy Adobe Creative Suite 4 OEMIt combines remarkable ease-of-use with the entertainment features of Home Premium and the business capabilities of Professional you can encrypt your data with BitLocker and BitLocker-To-Go. And for extra flexibility, buy Adobe Creative Suite 4 Master Collection oemyou can work in any of 35 languages. Get it all buy Adobe Photoshop CS4 Extended OEMwith Windows 7 Ultimate.

Solidarietà

On-line

Ci sono 36 visitatori e
0 utenti on-line

Sei un utente non registrato. Puoi loggarti qui o registrarti liberamente cliccando qui.

Login

 Nickname

 Password

 Ricordami


Non hai ancora un account?
Registrati subito.
Come
utente registrato potrai
cambiare tema grafico
e utilizzare tutti i servizi offerti.

News : Primi scontri tra 3G e WiMax
Mercoledì, 19 Luglio 2006 - 03:25 - 2931 Letture
News
La GSM Association chiede di confermare il 'blocco' della banda 2,5 GHz.

Sono evidenti le prime avvisaglie dello scontro tra operatori cellulari 'classici' e le entità del futuro mercato WiMax: la GSM Association ha chiesto all'Unione europea di non eliminare le restrizioni che attualmente legano bande specifiche dello spettro a specifiche tecnologie di comunicazione.

Nel giugno scorso la Commissione europea aveva discusso una proposta secondo cui gli operatori che 'conquistano' una certa porzione dello spettro radio la possono usare per la tecnologia trasmissiva che meglio credono, senza particolari limiti. La GSM Association teme però che questa nuova policy colpisca negativamente i carrier mobili nel prossimo futuro.
La banda dei 2,5 GHz è il principale motivo del contendere: attualmente è assegnata al 3G e secondo la GSM Association dovrebbe restare così per consentire ai carrier di sviluppare meglio nuovi servizi come il video in mobilità, ma la stessa banda è richiesta da chi vorrebbe creare reti WiMax.

La Commissione prenderà una decisione in merito durante l'anno, al momento sembra che la maggioranza degli Stati membri sia favorevole al cambiamento e, quindi, al passaggio a una assegnazione tecnologicamente 'agnostica' dello spettro.

Fonte:www.nwi.it
 

Link correlati

Vota l'articolo

Questo articolo non è stato votato

Primi scontri tra 3G e WiMax | Login/crea un profilo | 0 Commenti
I commenti sono di proprietà dei legittimi autori, che ne sono anche responsabili.

Designed By CMSarea


Tutti i loghi e marchi in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari.
I commenti sono di proprietà dei rispettivi autori, ed il resto © 2003-2005 di mia proprietà
Questo sito è stato creato con MaxDev, un sistema di gestione di portali scritto in PHP. MD-Pro è un software libero rilasciato sotto la licenza GNU/GPL Visualizzate le nostre news usando il file backend.php

Licenza Creative Commons
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.

I LOGHI DEL SITO SONO STATI GENTILMENTE CREATI DA MEDIALINKS

Powered by MD-Pro